MENU

www.angelucci.com

www.angelucci.com

Benvenuto... Welcome
Il Crocifisso di san Damiano
Il corpo di santa Chiara
Slider

La Basilica di Santa Chiara

L’idea di innalzare una chiesa in onore di santa Chiara fu concepita poco tempo dopo la sua sepoltura, avvenuta il 12 agosto 1253, il giorno dopo la sua morte, nella chiesa di san Giorgio, luogo già scelto per la prima sepoltura di san Francesco. La nuova chiesa fu consacrata il 6 settembre 1265 da Papa Clemente IV. Oltre il corpo della Santa, la Basilica conserva il Crocifisso di san Damiano, che parlò a san Francesco.

La Basilica dal 12 marzo rimarrà chiusa

In seguito alle più strette limitazioni richieste dal decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell'11 marzo 2020, a causa dell'aggravamento dell'emergenza Covid-19, per prevenire il più possibile occasioni di contagio sia per i fedeli, sia per il personale religioso e laico che custodisce questo luogo sacro LA BASILICA DI SANTA CHIARA RIMARRÀ CHIUSA FINO A PROSSIME DISPOSIZIONI.

IN EVIDENZA

Spiritualità

PAGE TOP